Può la scienza cubana diffondersi globalmente?

cuba2Il bordo occidentale dell’Avana nasconde un lato della società cubana che i turisti vedono raramente.
Alte recinzioni e un muro fitto di vegetazione lontano dalle grandi tenute e ambasciate, dove le élite si riuniscono.

E in mezzo a queste enclavi di privilegio si trova un gruppo di edifici in cemento appartenenti al Polo Científico del Oeste – il ‘polo scientifico’ della capitale di Cuba.

Qui, un gruppo di istituti di ricerca in biotecnologia sono protetti dal caos e dalla povertà di una città in transizione.

[foto a cura di Desmond Boylan for Nature]

[Leggi l’articolo]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *